Passa ai contenuti principali

Post

Secondo Umberto Eco esistono due tipi di scrittori

Secondo Umberto Eco esistono due tipi di scrittori  Precedentemente avevo analizzato " Il nome della rosa " di Umberto Eco e nella postille l'autore ci spiega due tipi di scrittori, quelli che scrivono per il pubblico e quelli che lo creano, ma la vera differenza sta nel testo che realizzano. 
I primi scrivono adeguandosi al mercato, raccontando una storia che i lettori si aspettano, cercando in qualche modi di andare incontro a quelli che già si trovano per strada. 
Un libro scritto secondo un formulario buono per prodotti serializzati, che lavori per formule lo si intuisce analizzando i vari romanzi che ha scritto e rivelando alla fine un testo, che cambiando nomi, luoghi e fisionomie, racconta la stessa storia. 
I secondi progettano un nuovo lettore scrivendo attraverso il testo un modello prescelto e con la speranza che il libro crei molti nuovi rappresentati di questo lettore voluto e perseguito con tanta determinazione e quindi troviamo uno scritto preciso, del ti…

Luna Amaranto - L'amante tedesco -

Luna Amaranto - L'amante tedesco -  Buon mercoledì lettori. Quest'oggi vorrei presentarvi una collega che ha pubblicato con la Nuova Santelli Editore, la stessa casa editrice che ha pubblicato il mio libro.
Devo ammettere di non aver ancora avuto il tempo di leggere questo romanzo, ma purtroppo ne ho una lista per le recensioni e il tempo è limitato dagli impegni giornalieri. 
Detto questo vi presento Luna Amaranto!
Biografia autrice Luna Amaranto:
Luna Amaranto è un’appassionata lettrice e un’aspirante scrittrice a tempo perso. 
Adora sognare ad occhi aperti leggendo svariati generi di libri, ma soprattutto si emoziona a inventare e scrivere le sue storie. 
È il primo romanzo pubblicato dall'autrice.
Trama - L'amante tedesco - 
Provenza, giugno 1940.
In un piccolo paesino della campagna francese Gemma è sposata con un uomo che non ha mai amato e vive insieme all'odiosa suocera.
Suo marito è partito per la guerra e in mezzo all'esplodere degli eventi, come l’imp…

Cos'é un concorso letterario e come faccio a parteciparvi?

Cos'è un concorso letterario e come faccio a parteciparvi?
Salve a tutti, Siete di fronte al mio primo articolo ufficiale per “ My blog scrittrice”, come al solito, ringrazio ancora la nostra cara Sharon per la possibilità e per tutto l’impegno che proferisce a questo gruppo, quindi, indirettamente, a noi.

Ho deciso di partecipare alle attività del blog per due motivi: primo per mettermi alla prova.

Mantenere qualcuno incollato, dall'inizio alla fine di un testo, lasciare che scopra, piano piano, fino a giungere al culmine dell’informazione, non è facile.

Secondo: per dare un po’ di chiarezza in mezzo a questo marasma di informazioni, più o meno confuse, che girano sul web.

Come da titolo, l’argomento del giorno, sono: CONCORSI LETTERARI

Innanzitutto cosa sono i concorsi letterari?

I Concorsi letterari, o come li chiamo io, “palestre per scrittori”, sono dei veri e propri eventi, manifestazioni culturali, che possono essere sia fisiche che non e che premiano gli autori consider…

Scrivere articoli su un tema specifico, si o no?

Scrivere articoli su un tema specifico, si o no?   Quest'ultima non è proprio una collaborazione, diciamo più che altro che ho provato a scrivere un articolo per - Il mio libro - e inaspettatamente è stato preso in considerazione e pubblicato sul loro portale.
Il tema è stato: " Quali libri lasceresti in eredità a tuo figlio? "
Un argomento che mi ha fatto molto riflettere e vorrei inserire l'articolo per intero, perché quello pubblicato sul loro portale poteva contenere massimo 600 parole e quindi ho dovuto tagliare molte parti che comunque vorrei condividere con voi.
Ecco a voi il testo originale:
Mi rivolgo a te; piccolo angelo che vivi ancora nel mio grembo, con la speranza assidua di poterti lasciare un ricordo della donna che sono ora, perché so che il declino sarà inevitabile e preferisco affrontarlo con la speranza che tu possa farti un'idea equilibrata della donna che ti ha messo al mondo. Con molto rammarico scrivo queste righe di commiato, con un dolore…

Michela Castello - Stella Polare -

Rubrica settimanale degli scrittori  Buon mercoledì lettori della rubrica, siete curiosi almeno un po' di scoprire l'autrice di questa settimana? Ebbene, ho avuto modo di " parlare " con Michela e posso dire di aver conosciuto una persona speciale, che messa a rapporto con la mia persona, mi ha dato la possibilità di poter condividere esperienze personali non proprio piacevoli. 
A volte nella malattia si è più uniti come in nessun altro caso. 
Biografia autrice Michela Castello:
Michela Castello nasce e vive a Pontedera (Pisa) mentre a Cascina svolge la propria attività lavorativa.
Parallelamente vive il suo rapporto con la scrittura misurandosi prima su web con una serie di racconti e di riflessioni che la conducono verso questa prima pubblicazione nella quale mostra le sue carte migliori.
La sua disabilità visiva non le impedisce di "vedere" i limiti e le aberrazioni del  mondo e della società e per questo suggerisce dei rimedi e delle alternative che deri…

Scrivere Guest Post, si o no?

Scrivere Guest Post, si o no?  Buon lunedì lettori.
Visti gli argomenti precedenti, ho pensato di mettervi all'occorrente di un altro Guest Post che ho scritto per il blog - Il piacere di scrivere - di Annarita Faggioni.

Quindi dopo quest'esperienza, posso dire che si, è bello scrivere Guest Post per altri blog! 
Annarita è stata così gentile da chiedermi di collaborare con il suo blog, e visto che in quel momento mi frullava in testa un argomento che mi sta ancora adesso molto a cuore, credo sia interessante sapere cosa ne pensate anche voi. 
Articolo dal titolo: " Scrivere una biografia utile per il potenziale lettore ". 
Molti scrittori ad un certo punto della loro carriera sentono il bisogno impellente di scrivere una biografia sulla loro vita, ma è davvero necessario?
Personalmente credo che una biografia debba essere utile al lettore  e di conseguenza l'autore deve aver avuto una vita interessante e stimolante, un qualcosa che posso comunicare un messaggio …

Collaborare con i Guest Post, si o no?

Collaborare con i Guest Post, si o no?  Vista la recente collaborazione con Maria Teresa Steri di Anima di Carta, vorrei proporre un articolo che mi ha visto come guest post sul suo blog. 
Collaborare è una parola ricca di significato che porta a dare il proprio contributo a un progetto, o ad una attività, cooperare con qualcuno per la realizzazione di qualcosa, lavorare insieme, partecipare ad un'impresa collettiva, insomma le definizione sono molteplici e personalmente dedico il maggior tempo possibile a questa iniziativa, mi piace interagire con persone del mio stesso ambito, scoprire le idee e condividere le esperienze e pertanto ho scelto diverse collaborazioni. 
Pertanto posso affermare, che fino ad ora, aver avuto la possibilità di collaborare con altri blog, è stata una bella esperienza.
Ognuno, a modo suo, mi ha insegnato qualcosa. 
La prima con Maria Teresa del blog - Anima di carta -
Un'esperienza che mi ha sorpresa ed emozionata, è veramente soddisfacente poter sc…

Alessandro Pagani - Io mi libro -

Rubrica settimanale degli scrittori 
Buongiorno e buon mercoledì!
La rubrica questa settimana vi presenta Alessandro Pagani e la sua raccolta di frasi e dialoghi umoristici. Avete voglia di ridere? Bene continuate la lettura!
Biografia autore Alessandro Pagani: 
Alessandro Pagani, nato a Firenze nel 1964, è scrittore, musicista, operatore volontario a favore degli animali, impiegato presso la Asl Fiorentina. 
Appassionato di poesia e musica, ha fatto parte negli anni '80 del movimento artistico underground fiorentino "Pat Pat Recorder". 
Nel 1988 inizia un percorso come musicista con svariati gruppi tra i quali Stropharia Merdaria, Parce Qu'Il Est Triste, Hypersonics, (con cui ha partecipato ad Arezzo Wave), Subterraneans, Malastrana e successivamente con i Valvola, assieme ai quali fonda nel 1997 l'etichetta discografica Shado Records, attiva fino al 2007. 
Attualmente è batterista del gruppo rock Stolen Apple, con il quale ha fatto uscire l'album di debutto…

Guest Post di Maria Teresa Steri - Come far funzionare un blog -

Guest Post di Maria Teresa Steri  - Come far funzionare un blog -  Buon lunedì di Pasquetta lettori.  Ho pensato di farvi un piccolo regalo, dando la parola a Maria Teresa Steri di - Anima di Carta - Un'autrice e una blogger che stimo molto, e pertanto, vediamo cosa ci consiglia per far funzionare un blog!
Guest Post: 

Ogni tanto c’è qualcuno che mi scrive in privato ponendomi questa domanda: come far funzionare un blog? Un quesito di fronte al quale io resto sempre un po’ a disagio, perché è un po’ come se io amassi fare la pizza in casa e fossi consultata da uno che vuole aprire una sua pizzeria. Altre volte raccolgo lamentele di chi ha già un blog da tempo ma non ottiene risultati visibili, ha poco seguito e zero commenti.

In entrambi i casi però tutto ciò che posso offrire è qualche consiglio spicciolo dettato dal buon senso e dall’esperienza. Di fatto sono consapevole di aver gestito il mio spazio sempre un po’ a istinto, sbagliando magari, anzi intestardendomi pure su scelte…

Recensione - Dire Wolf - di Raffaella Grandi

Recensione - Dire Wolf - di Raffaella Grandi 
Titolo: Dire Wolf Autore: Raffaella Grandi Genere: fantasy Lunghezza: 442 pagine Data di pubblicazione: 11 luglio 2016 Editore: Youcanprint Self-Publishing Lingua: Italiano Prezzo versione eBook: €0,99 Prezzo di copertina del cartaceo: €20,90 Codice ISBN: 978-88-92609-6-00


Trama - Dire Wolf -  A soli diciassette anni, Elisa sa bene di non passare inosservata. 
Piuttosto alta, carnagione chiara e vellutata, lunghi capelli scuri, ogni giorno apre i suoi diffidenti occhi da cerbiatta su un mondo che non le pare più lo stesso, da quando ha capito di essere diversa da chiunque altro.
La sua vita fin troppo serena e tranquilla, è infatti da poco stata sconvolta dalla scoperta di avere il "dono" di vivere gli ultimi momenti di vita di persone che stanno per morire in un posto non lontano da lei. 
L'angoscia di non essere mai riuscita a salvare le vittime pesa enormemente sulla coscienza della giovane ragazza, che comincia a porsi parecchie do…