Passa ai contenuti principali

20 guida: Scrivere un romanzo con il flusso di coscienza


Come scrivere un romanzo e comunicare un messaggio:
Ventesimo capitolo
- Scrivere con il flusso di coscienza - 


Buon fine settimana con un argomento che mi piace molto e che permette di lasciare libero il cuore di esternare emozioni e buttarle sulla carta, questo metodo si chiama  scrivere con il "flusso di coscienza", può non aver un filo logico, ma rende la storia vera e trasmette emozioni.

Faccio una prova: scrivete con il cuore, lasciate che sia esso a prendere il sopravvento sulla testa.

Le emozioni lasciatele emergere, devono marchiare a fuoco il foglio.

Guardate dentro lo specchio dell'anima e il riflesso dovrebbe farvi capire chi siete, scorgete oltre le crepe quello che si cela, scoprite voi stessi.

L'amore, il dolore, la tristezza, la felicità, la gioia, il risentimento, lo sfinimento, la delusione, la rabbia, l'amarezza, sono emozioni reali, vere e quindi fatene tesoro.

Ricordo il suo viso, le sue carezze, la sua voce, i suoi occhi eppure un velato senso di incertezza ricopre la positività del momento.
Non si può vivere senza queste sensazioni, sarebbe come far morire l'anima.

Non lasciate che il dolore vi porti via tutto il resto, l'apatia può essere un'emozione devastante, cancella tutto ciò che vi rende unici, annulla tutto ciò per cui avete lottato.

Eppure succede: vi siete mai chiesti perché guardando il vostro ex amore non proviate niente? 

Avete lasciato scomparire tutto per evitare il dolore, ma non è naturale, è sbagliato, bisogna affrontarlo e uscirne vittoriosi, farne tesoro e imparare una cara lezione.

Col senno di poi è sempre facile parlare, ma quando si è in quel preciso momento della vita, non si può fare a meno di farsi risucchiare in un baratro nero e lugubre.

Scrivere è passione.
Scrivere è comprendere.
Scrivere è ascoltare.
Scrivere è creare.
Scrivere è provare.
Scrivere è trasmettere.
Scrivere è emozionare.
Scrivere è dolore.
Scrivere è sacrificio.
Scrivere è impossibile.
Scrivere è possibile.
Scrivere è comunicare.
Scrivere è emergere.
Scrivere è soccombere.
Scrivere è amarezza.
Scrivere è fallimento.
Scrivere è conoscere se stessi.
Scrivere è un obbiettivo.
Scrivere è come il sole.
Scrivere è come la sabbia tra le dita, scivola inesorabilmente e scompare.
Scrivere lettere.
Scrivere parole.
Scrivere storie.
Scrivere idee.
Scrivere per amore.
Scrivere per lasciarsi andare.
Scrivere per superare i blocchi emotivi.
Scrivere è come il vento che ti accarezza la pelle.
Scrivere è come l'estate.
Scrivere è libertà.
Scrivere è per sempre.
Scrivere è non arrendersi.
Scrivere è credere nei proprio sogni.
Scrivere è un atto di fede.
Scrivere è illuminante.
Scrivere è una ricerca.
Scrivere è cercare se stessi.
Scrivere è colore.
Scrivere è devastante.
Scrivere è consumante.
Scrivere è deleterio.
Scrivere è forza.
Scrivere un foglio.
Scrivere con la penna.
Scrivere con la matita.
Scrivere è cancellare.
Scrivere è riscrivere.
Scrivere è leggere.
Scrivere è capire.
Scrivere è onestà.
Scrivere è nudità dell'anima.
Scrivere è un modo di vivere.
Provate a lasciare la coscienza libera di emergere.
Scrivete in un flusso continuo e senza logica, lasciate libero il cuore di esprimersi.

Cercate di capire perché dovreste emergere.

Perché sono diversa?

Cosa fa di me una scrittrice di talento?

La passione...No!
La volontà...No!
La conoscenza...No!
La forza di crederci...No!

Dannazione, non trovo una risposta...Voi per caso ne avete una?

Esercizio:

Avete mai provato ad usare il flusso per scrivere?

Come vi fa sentire liberarvi dai pensieri?

Cosa ne pensate di questo modo di scrivere?

A presto, come sempre la vostra Sharon.

Commenti

  1. Ciao Sharon:) finalmente riesco a commentare^^" sono rimasta indietro accidenti!^^" A dire il vero scrivendo con l'istinto non so se si può definire flusso di coscienza...posso dire di non averci mai provato, perché mi sembra molto difficile dare voce alle emozioni e ogni volta che ci provo sembrano sempre piatti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, è bello sentirti e se ti fa piacere recuperare aspetto la tua opinione.
      In teoria scrivere con l'istinto e con il flusso di coscienza è la stessa cosa, in pratica lasci che siano le emozioni a prendere il sopravvento e pertanto non posso essere piatte, magari è una tua impressione, anche perché non è mai semplice percepire qualcosa che noi già abbiamo. è più semplice che siano gli altri a notarlo.
      Fammi sapere se dovessi provare questo metodo di scrittura.
      Alla prossima.
      Sharon

      Elimina

Posta un commento

Se commenti per la prima volta, ti consiglio di:
1) accedere all'account con cui vuoi firmarti
2) ricaricare la pagina
3) solo allora inserire il commento.
Se vuoi rimanere aggiornato sulla conversazione via e-mail ti consiglio di mettere la spunta su "inviami notifiche".
Il tuo parere conta, ma non dimenticarti di esprimerlo!

Post popolari in questo blog

Giveaway -Romanzo erotico-

Giveaway  - Romanzo erotico -  Delia deliu autrice: Stupide scommesse! Il blog ha deciso di premiare tutti i fedeli lettori con un giveaway. Buon divertimento! 

Trama romanzo: 
Davide Dama è un diciottenne che fa una scommessa con gli amici per dimostrare la sua capacità di seduzione, quindi vuole portarsi a letto Maria, una bella trentenne ubriaca, conosciuta in un bar. 
Quello che doveva essere il semplice divertimento di una notte, si trasforma nell’ossessione della sua vita e per anni lui continua a fare il cinico seduttore alla ricerca della donna senza un cognome che non riesce più a rintracciare.
Il destino fa conoscere al protagonista, nel frattempo diventato un avvocato famoso, Daria Conti, una giovane innamorata dello stile gotico. Lei ha tutto quello che lui desidera in una donna: è sensuale, affascinate, misteriosa, scaltra, sicura di sé. 
Ogni volta che la incontra, la giovane dark riesce a mandargli in tilt il cervello con la sua passione e la sua spudoratezza. 
Il cinic…